Author

Massimiliano Consiglio

Browsing

La RRN-Rete LEADER e il Forum LEADER, con la collaborazione del Giffoni Innovation Hub, organizzano la terza edizione del Forum LEADER Giovani nell’ambito del Forum Leader 2024 che si terrà ad Ottobre 2024 a Giffoni Valle Piana (Sa) con l’organizzazione del Gal Colline Salernitane guidato dal direttore dott. Eligio Troisi coordinatore del Comitato Nazionale di Pilotaggio.
Il Forum LEADER Giovani è un’iniziativa formativa gratuita che mira a rafforzare le competenze tecniche e scientifiche dei giovani di tutto il territorio nazionale nel campo dello sviluppo locale partecipativo.

L’obiettivo del Forum LEADER Giovani è coinvolgere giovani, già impegnati o interessati a progetti di sviluppo locale, nella creazione di nuove idee per rendere le aree rurali più accoglienti, competitive e sostenibili.

L’iniziativa è rivolta a 50 giovani di età compresa tra i 19 e i 35 anni (con priorità per quelli sotto i 30), motivati a realizzare un progetto professionale o imprenditoriale che renda le aree rurali più attrattive. Nella domanda di partecipazione, i candidati dovranno includere una breve descrizione della loro idea progettuale.

Presentando la domanda, i candidati si impegnano a partecipare a:

* Formazione online
* Laboratorio in presenza presso il GAL Colline Salernitane dal 14 al 17 ottobre (mattina)
* Evento conclusivo del Forum LEADER Giovani 2024 dal 17 (pomeriggio) al 18 ottobre (mattina)

Durante il laboratorio in presenza, organizzato in collaborazione con il Giffoni Innovation Hub, i partecipanti saranno supportati da tutor ed esperti nella selezione e sviluppo delle idee progettuali più innovative. Saranno guidati nella realizzazione di:

* Un breve video di presentazione (max 3 minuti)
* Una presentazione in ppt (max 10 slide)

Le proposte, presentate dai candidati sotto forma di “pitch” (utilizzando il video e la presentazione), saranno valutate tramite peer review e da una giuria nominata appositamente. Durante l’evento conclusivo, i proponenti della migliore idea progettuale riceveranno un buono per l’acquisto di materiali informatici.

Inoltre, i progetti elaborati saranno valorizzati nei mesi successivi attraverso specifiche attività di comunicazione curate dalla RRN – Rete L.E.A.D.E.R., e presentati in eventi e iniziative di rilevanza nazionale e internazionale, ai quali saranno invitati anche i proponenti.

Si tratta di un’iniziativa gratuita di formazione partecipante che si propone di approfondire dal punto di vista tecnico e scientifico la formazione dei giovani di tutto il territorio nazionale sullo sviluppo locale partecipativo.

Il Forum LEADER Giovani ha l’obiettivo di coinvolgere i giovani di tutto il territorio nazionale, già attivi in progetti di sviluppo locale o che aspirano a parteciparvi, nello sviluppo di nuove idee volte a rendere le aree rurali più accoglienti, competitive e sostenibili.

L’iniziativa è rivolta a 50 giovani di età compresa tra i 19 e 35 anni (con priorità per i giovani al di sotto dei 30 anni) motivati a realizzare un’idea progettuale inerente ad un’attività professionale e/o iniziativa imprenditoriale per rendere le aree rurali più attrattive. La descrizione sintetica dell’idea progettuale dovrà essere inserita nella domanda di partecipazione.

Con la presentazione della domanda, i candidati si impegnano a partecipare:

  • alla formazione on-line
  • al laboratorio in presenza presso l’area del GAL Colline Salernitane dal 14 al 17 ottobre (mattina)
  • all’evento conclusivo del Forum LEADER Giovani 2024 dal 17 (pomeriggio) al 18 ottobre (mattina)

Durante il laboratorio in presenza presso il GAL Colline Salernitane, in collaborazione con Giffoni Innovation Hub, i partecipanti saranno affiancati da tutor ed esperti al fine di selezionare le idee progettuali più innovative, tra quelle proposte in sede di candidatura, per la loro successiva elaborazione in gruppi. I partecipanti saranno accompagnati nella realizzazione di:

  • un breve video di presentazione (max 3 minuti)
  • una presentazione in ppt (massimo 10 slide)

Le proposte, presentate dai candidati in modalità “pitch” (utilizzando il video e la presentazione realizzata), saranno valutate attraverso un’attività di peer review e da parte di una giuria nominata ad hoc. In occasione dell’evento conclusivo, i proponenti della migliore idea progettuale saranno premiati con un buono per l’acquisto di materiali informatici.

Inoltre, i progetti elaborati saranno valorizzati nei mesi successivi attraverso specifiche attività di comunicazione a cura della RRN – Rete L.E.A.D.E.R. e presentati nell’ambito di eventi e iniziative di carattere nazionale e internazionale, ai quali saranno invitati anche i proponenti.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Gli interessati potranno inviare la domanda di partecipazione entro il 10 luglio 2024 compilando il form al seguente link, nel quale dovrà essere riportata, a pena di esclusione, la descrizione sintetica dell’idea progettuale inerente ad un’attività professionale e/o iniziativa imprenditoriale per rendere le aree rurali più attrattive: https://forms.gle/ZwshwLMyXrcjWWPA7

All’interno del form vanno allegati i seguenti documenti:
– curriculum vitae
– copia fronte retro del documento d’identità in corso di validità
– lettera di sostegno firmata dal Direttore o dal Presidente del GAL con il quale il giovane ha collaborato o vorrebbe collaborare

Con la presentazione della domanda, i candidati si impegnano a partecipare alle attività formative on-line, al laboratorio presso l’area del GAL Colline Salernitane e all’evento conclusivo.

Il criterio di selezione prevede la procedura a sportello (in ordine cronologico di ricevimento della domanda di partecipazione). Sarà data priorità a coloro che non hanno già partecipato alle edizioni precedenti.

Saranno ammessi due giovani per GAL; in caso di disponibilità, sarà essere consentita la partecipazione ad un numero maggiore, sempre nel rispetto dell’ordine temporale di iscrizione e mantenendo la proporzione rispetto al numero di GAL sostenitori.

download —> brochure Forum Leader Giovani 2024

Siamo felici di annunciare che il 𝐝𝐨𝐭𝐭. agr. 𝐄𝐥𝐢𝐠𝐢𝐨 𝐓𝐫𝐨𝐢𝐬𝐢, nella duplice veste di 𝐃𝐢𝐫𝐞𝐭𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐆𝐚𝐥 𝐂𝐨𝐥𝐥𝐢𝐧𝐞 𝐒𝐚𝐥𝐞𝐫𝐧𝐢𝐭𝐚𝐧𝐞 e 𝐂𝐨𝐨𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐭𝐨𝐫𝐞 𝐍𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 del Comitato di Pilotaggio di “𝐅𝐨𝐫𝐮𝐦 𝐋𝐞𝐚𝐝𝐞𝐫 𝟐𝟎𝟐𝟒”, iniziativa di tutti i 200 GAL Italiani, sarà tra i protagonisti dell’Evento nazionale sulla “𝐌𝐢𝐬𝐬𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐒𝐮𝐨𝐥𝐨 𝐝𝐞𝐥𝐥’𝐔𝐧𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐄𝐮𝐫𝐨𝐩𝐞𝐚” che si terrà a Roma il prossimo 13 maggio.
L’evento è organizzato da Trust-IT Services e dal Politecnico di Milano, insieme a partner istituzionali, e verterà sulla creazione di “100 Living Lab e Lighthouse per la salute del suolo” e di opportunità di finanziamento 2024.
L’evento è una tappa fondamentale del 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐇𝐨𝐫𝐢𝐳𝐨𝐧 𝐄𝐮𝐫𝐨𝐩𝐞 𝐍𝐀𝐓𝐈𝟎𝟎𝐍𝐒 che mira a diffondere la Missione dell’UE “A Soil Deal for Europe”.
Eligio Troisi illustrerà, nel suo intervento, le convergenze degli ambiti di ricerca dell’evento con la mission che i GAL italiani, nei loro territori rurali di azione, stanno conducendo, attraverso le loro Strategie di sviluppo, sostenibili, rigenerative e finalizzate agli obbiettivi del Green Deal Europeo, con particolare riferimento alla Restoration Law (ripristino della natura) negli aspetti chiave nella “gestione del suolo.
I GAL italiani, partecipando a questo evento, si apriranno a scenari di networking di alto livello, aumentando così le possibilità di partecipare a partenariati europei di ricerca e presentare candidature di successo per i bandi Mission Soil.

Presente al DMED la rappresentanza dei 200 GAL italiani, operanti nelle aree rurali, con il Coordinatore nazionale del Comitato di Pilotaggio, Eligio Troisi, direttore del Gal Colline Salernitane.

Sarà occasione per parlare del forum che si terrà nel mese di ottobre dal 16 al 19 a Giffoni Valle Piana e per confrontarsi sulle prospettive di sviluppo delle aree rurali e montane attraverso diversi focus: le opportunità offerte dall’intelligenza artificiale, le strategie di integrazione territoriale, l’empowerment giovanile, l’innovazione nell’abitare.
.
📅Ci vediamo dal 24 al 26 maggio a Paestum (Sa), presso il NEXT – Nuova Esposizione Ex Tabacchificio
🆓 INGRESSO GRATUITO ore 16:30 – 00:00

🌐Visita il sito www.salonedietamediterranea.it

Entra nel vivo la organizzazione del Forum dei GAL italiani, appuntamento annuale degli oltre 200 GAL italiani operanti nelle aree rurali. Numeri da record per l’edizione Forum Leader 2024 che è curata negli aspetti organizzativi e nel coordinamento nazionale del Comitato di Pilotaggio, dal GAL Colline Salernitane con il suo Direttore Eligio Troisi.
Infatti alla chiusura della prima fase organizzativa, candidatura dei Laboratori (focus group) e costituzione dei partenariati, sono già ben 108 i GAL italiani che vi hanno aderito, un risultato in termini di partecipazione e di vivacità mai raggiunto nelle precedenti quattro edizioni.
La quinta edizione, che si svolgerà a Giffoni Valle Piana ad ottobre prossimo dal 16 al 19, poggia sulle attività dei laboratori, che lavoreranno in questi mesi e che costituiscono i fulcri di discussione incentrati sui temi cruciali per il futuro delle aree rurali e montane: le opportunità offerte dall’intelligenza artificiale, le sfide dello sviluppo locale, le strategie di integrazione territoriale, l’empowerment giovanile, la pedagogia dell’affetto come azione territoriale e l’innovazione nell’abitare.

Tra i significativi risultati già raggiunti spiccano le collaborazioni Istituzionali ed operative, oltre alla Rete Rurale Nazionale del CREA MASAF, con il Giffoni Film Festival e Giffoni Innovation Hub, con l’Università Federico II, Dipartimento di Agraria di Portici, Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Ingegneria Laboratorio di tecnica e pianificazione urbanistica territoriale ed ambientale, Università di Palermo, ed in fase di perfezionamento Università di Benevento ed Università Aldo Moro di Bari, nonché l’ Istituto Nazionale di Urbanistica, il Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume e l’Osservatorio Appennino Meridionale, altrettanto significativi gli accordi di collaborazione in definizione con Regione Campania Assessorato all’Agricoltura, Unione Nazionale delle Camere di Commercio e Banca Campania Centro.

“Sono molto riconoscente al Comitato di Pilotaggio Nazionale che, all’unanimità, nell’ assemblea del 26 novembre 2023 svoltasi a Venezia ritenne di affidarmi la responsabilità organizzativa della V edizione, a testimonianza della reputazione e considerazione che il GAL Colline Salernitane ha saputo conquistarsi in questi anni di impegno sullo scenario nazionale, sottolinea Eligio Troisi, che aggiunge: “Ragionevolmente, con i primi significativi risultati, si può ritenere ben riposta la fiducia accordata ed onorato, sin qui, il mandato acquisito, il numero dei GAL che già al momento hanno aderito e la articolata partecipazione del mondo Accademico, confermano che stiamo costruendo un evento memorabile.

Il Territorio dei Picentini, la Regione Campania, ed i GAL campani, sapranno, sicuramente, cogliere questa grande opportunità e concorrere alla organizzazione dell’evento, anche a testimonianza degli importati sforzi posti in essere in questi anni dall’Assessorato, a favore dello sviluppo locale e dei territori rurali”.

Il CdP ha deciso di concedere un ulteriore termine di giorni 15, a decorrere dalla presente, quindi con scadenza il 15/03/2024, per manifestare interesse ad aderire ad uno o più dei Laboratori già candidati.
Scopri i Laboratori candidati qui —> laboratori-2024
La manifestazione di volontà va espressa inviando comunicazione a mezzo peo alla mail di Forum Leader (info@forumleader.it), indicando: nominativo del GAL, regione di riferimento, nominativo del referente, con mail e, se possibile, telefono mobile, ed indicando l’adesione al/ai Laboratori a cui si intende partecipare.
Siamo sicuri che apprezzerete questo ulteriore sforzo al fine di favorire la massima partecipazione dei GAL Italiani all’evento annuale Forum Leader, che si auspica possa, sempre più, rappresentare il luogo di confronto, nazionale e strutturato, dei GAL, con tutti gli attori Istituzionali, e, in primis, con la RRN, ed i portatori d’interessi che hanno “a cuore” lo sviluppo delle aree rurali.

scarica il comunicato Prot. U n.65/2024 del 01/03/2024

Preg.mi,
come ormai noto, lo scrivente ha assunto il ruolo di coordinamento del CdP Forum Leader 2024 per la organizzazione della V edizione del Forum che si terrà nel prossimo mese di ottobre, a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, in regione Campania.
Il CdP, svoltosi il 23 ultimo scorso, su mia proposta, ha condiviso di prorogare i termini per la candidatura dei laboratori al 29 febbraio 2024 e, contestualmente, al fine di favorire una maggiore apertura della V edizione del Forum, sia verso gli attori Istituzionali che il mondo Accademico, della Ricerca e dell’Innovazione, ha inteso, con la presente, offrire, come di seguito, alcuni argomenti come temi di discussione e/o approfondimento per le candidature dei laboratori, che vanno interpretati come una traccia, aperta, in cui collocare gli argomenti oggetto di approfondimento:
• Risorse disponibili e integrazioni tra attori e strumenti (GAL, SNAI, Distretti, CdF, ecc.), per la crescita economica e sociale dei territori. Il Masterplan come documento di indirizzo strategico per lo sviluppo locale.
• Ecosistemi territoriali per lo sviluppo rurale sostenibile tramite l’analisi dei dati, lo sviluppo di algoritmi di AI e la creazione di digital twin: dallo smart farming alle applicazioni per il turismo.
• Green Communities e C.E.R. quali modelli di governance “dal basso” per valorizzare le risorse territoriali in un’ottica di sostenibilità ambientale, economica e sociale: esempi, insegnamenti e prospettive per le aree rurali.
Metodologie e buone pratiche per riattivare il potenziale dei giovani nelle aree rurali basate sull’Innovazione aperta e sull’engagement di talenti locali in rete con il mondo della ricerca, dell’istruzione, delle istituzioni, delle imprese e dei GAL.
• Narrazione, gestione e promozione: “comunicare” i territori per alimentare e veicolare le azioni di sviluppo rurale. Modalità di coordinamento tra gli operatori ed attuatori, target, canali, strumenti, contenuti e storytelling, etc.

Resta, ovviamente, impregiudicata la possibilità di proporre altri laboratori su tematiche diverse, come previsto all’art.5 del Regolamento di funzionamento di Forum Leader.
Restando disponibile laddove necessitassero chiarimenti o approfondimenti,

Vi porgo i più cordiali saluti.

CdP Forum Leader 2024
Il Coordinatore nazionale
dott. agr. Eligio Troisi
GAL Colline Salernitane

download comunicato

Call di selezione dei progetti delle migliori pratiche di sviluppo locale nelle aree rurali promosse dai GAL italiani.                                                                          

Forum LEADER ha avviato nel 2022 una raccolta delle migliori pratiche di sviluppo locale, da presentare in un convegno/mostra che si terrà a NOVEMBRE 2023 a Venezia, nell’ambito delle attività del Forum LEADER 2023.

In una fase di passaggio tra le programmazioni comunitarie per lo sviluppo rurale dei periodi 2014/2020-22 e 2023/27, l’iniziativa intende fornire un contributo alla conoscenza del ruolo istituzionale dei GAL italiani e del programma LEADER, attraverso progetti significativi sperimentati nelle aree rurali.

La selezione dei progetti è avvenuta mediante due aperture della call (12 dicembre 2022 e 20 febbraio 2023).

La quarta edizione del Forum LEADER 2023 è stata proposta da VeGAL e da un gruppo di GAL di tutte le Regioni italiane, nell’ambito del Laboratorio “Verso il Forum LEADER 2023: esposizione delle migliori pratiche di sviluppo locale nelle aree rurali”.

Il Forum LEADER 2023, in un anno di passaggio tra le programmazioni 2014/22 e 2023/27, ma soprattutto di forte impulso e mobilitazione istituzionale collegata all’avvio del PNRR ed in generale del QFP 2021/27, intende contribuire alla conoscenza istituzionale generale del ruolo dei GAL e dei progetti più significativi sperimentati nelle aree rurali.

Il Forum LEADER 2023 si terrà a Venezia dal 22 al 25 NOVEMBRE 2023 (nuove date).